Definizione di pizzo: cos'è il pizzo e come identificare il tessuto di pizzo

La prima cosa che ti viene in mente quando senti? Pizzo? Un abito da sposa in pizzo? Un acchiappasogni? Un girocollo di pizzo? Sembra che i capi e gli abiti in pizzo siano stati il ​​simbolo della femminilità in tutto il mondo. Sai perché e quando?

Fortunatamente, questo articolo cerca di definire il pizzo con paragrafi di facile comprensione. Quindi leggi e impara la definizione di pizzo, inclusa la sua origine, la storia e l'uso. Ora, iniziamo il viaggio del pizzo.

Parte 1: cosa significa pizzo

Se cerchi pizzo in un dizionario come sostantivo, il pizzo è un tessuto traforato e chiamato merletti. Il pizzo è con fori aperti in molti casi. Quei buchi del tessuto di pizzo si formano rimuovendo alcuni fili o vestiti da tessuto, cotone, seta, ecc. Al momento, il pizzo può essere realizzato a macchina oa mano.

Quando consideri pizzo come verbo, allora ci sono alcuni esempi che devi conoscere. Quando le persone aggiungono alcol o droghe al cibo o bevono di nascosto, puoi dirlo come una bevanda allacciata o un veleno, ecc. E il pizzo può trascinare insieme i bordi o passare attraverso qualcosa. Di conseguenza, puoi ottenere molte definizioni gergali allacciate.

Allora qual è la definizione allacciata? Bene, è un aggettivo che significa che qualcosa è rifinito o dotato di pizzo. Così stringa può essere il sinonimo allacciato. Quanto a allacciatura, è il participio presente di merletto. Quindi, la domanda Cos'è l'allacciatura? può essere spiegato anche dalle frasi precedenti.

Parte 2: l'origine e la storia del pizzo

Verso la fine del XV secolo nacque il merletto. Col passare del tempo, il merletto si sviluppò rapidamente alla fine del XVI secolo. Durante quel periodo, i tessuti del merletto ad ago e del merletto a fuselli erano ampiamente utilizzati. E il pizzo era fatto di lino, seta, oro o argento. Fin dall'inizio del XVII secolo, il merletto era popolare sia tra gli uomini che tra le donne. I tessuti di pizzo erano lussuosi, il che ha guidato rapidamente l'economia europea.

Prima, il pizzo è stato realizzato con fili di cotone in modo più economico. E dopo la Rivoluzione francese e la Rivoluzione industriale, il merletto è stato realizzato con le macchine. Di conseguenza, le persone possono possedere tessuti di pizzo con un prezzo molto inferiore rispetto a prima. Pertanto, il pizzo ha avuto luogo in altri paesi.

Parte 3: per cosa può essere usato il pizzo

Dopo aver conosciuto la definizione di pizzo, è il momento di creare da soli prodotti legati al pizzo. A molte persone piace Acchiappasogni in pizzo fai da te perché è costoso acquistare un acchiappasogni in pizzo online. Se realizzi il tuo acchiappasogni di pizzo fatto a mano, puoi ottenerne uno abbastanza buono entro 15 dollari USA rapidamente. Puoi cucire il pizzo nella gonna, nel vestito e in qualsiasi parte dei vestiti liberamente.

Per quanto riguarda le rifiniture in pizzo, puoi cucire con le tende per creare un'atmosfera delicata e di classe. Ed è anche ampiamente utilizzato per cucire rifiniture in pizzo come inserti nell'industria dell'abbigliamento. Inoltre, alcune persone usano persino il pizzo come carta da parati, tovaglie e altri abiti. In una parola, i tessuti di pizzo sono per i prodotti e gli indumenti per l'arredamento della casa.

Parte 4: 8 tipi popolari di tessuti di pizzo che puoi ottenere

Quindi quale tipo di tessuto di pizzo è adatto per cucire con i vestiti? Come incorporare il pizzo nei regali fatti a mano? Durante questa sezione, puoi ottenere brevi introduzioni di alcuni tessuti di pizzo rappresentativi. Basta leggere e scegliere quello che ti piace.

1. Pizzo Chantilly

I fili di seta sono su uno sfondo di pizzo netto. Puoi vedere disegni floreali. I bordi smerlati possono rendere più bello il pizzo Chantilly. Questo tipo di tessuto di pizzo era solo nero. Ma ora puoi vedere anche altri colori sul mercato.

2. Alencon o pizzo ricamato francese

Puoi vedere anche il pizzo francese con perline e cordoncini impreziositi su uno sfondo a rete. Motivi delineati da pesanti cordoncini di seta, che creano un bordo esterno rialzato su una rete trasparente. Bene, Alencon o pizzo ricamato francese è un tessuto da sposa popolare per realizzare abiti da sposa e veli.

3. Bordatura in pizzo

È una specie di pizzo con un bordo smerlato mentre un altro bordo è dritto. Di solito, i lacci per bordi possono cucire con piccole aperture. E la balza è ampiamente utilizzata come uno dei lacci per bordi più rappresentativi.

4. Laccio di inserimento

Puoi scoprire che due bordi del laccio di inserimento sono gli stessi. Pertanto, molte persone usano il pizzo di inserzione per cucire insieme due tessuti. Inoltre, è anche supportato per usarlo come punti decorativi. In questo modo puoi cucire a mano i lacci di inserimento su altri tessuti.

5. Applique in pizzo

L'applicazione in pizzo può essere applicata su altri tessuti direttamente come motivi. Diversamente dagli altri tipi di pizzo, puoi acquistare e utilizzare l'applique in pizzo separatamente.

6. Pizzo all'uncinetto

Il pizzo all'uncinetto irlandese può essere il modello più rappresentativo. Bene, al momento puoi realizzare questo tipo di pizzo solo a mano invece di qualsiasi macchina. Inizialmente, crea per imitare il merletto veneziano. Tuttavia, sempre più persone hanno scoperto la sua bellezza unica.

7. Pizzo chiacchierino

Il pizzo chiacchierino è anche un pizzo fatto a mano con speciali fili di cotone. Puoi chiamarlo pizzo navetta per i suoi nodi di fili di ordito e trama. Bene, le persone usano il merletto chiacchierino come bordo per fazzoletti, colletti, cuscini e altro.

8. Pizzo ad ago

Proprio come mostra il nome, il merletto ad ago crea con un ago. Puoi vedere asole e punti asola ritorti. Il merletto ad ago è una collezione anziché un tipo di tessuto di pizzo.

Questo è tutto per la lezione di oggi sulla definizione del pizzo e le sue conoscenze di base. Per favore condividi questo articolo con i tuoi amici se può essere d'aiuto. E puoi anche scrivere come definisci il pizzo nei commenti e condividerlo con persone di tutto il mondo. Grazie per la tua lettura.